Consigli utili, Senza categoria

Pindasweda 3

Le spezie e le erbe che possono essere utilizzati per riempire i fagottini Pindasweda sono molteplici, come ad esempio: camomilla, malva, biancospino, cannella, rosmarino, basilico, calendula, aloe, aglio, alloro, radice di curcuma, lavanda, chiodi di garofano, cardamomo, tamarindo, fiori d’arancio, zenzero, foglie di tè verde.
Oltre a donare un profondo stato di benessere, queste erbe hanno proprietà antidolorifiche, lenitive e antinfiammatorie che aiutano a eliminare fastidi e dolori e favorendo la rigenerazione cellulare.
I benefici di questa fantastica e trascendentale pratica sono molteplici.
Corpo e mente vengono profondamente rilassati, liberandosi dallo stress grazie allo scioglimento delle tensioni e delle contratture muscolari e alla significativa riduzione delle sensazioni di dolore, anche derivanti da artriti, artrosi, reumatismi o semplice rigidità muscolare.
Questa pratica aiuta inoltre l’eliminazione delle tossine, stimola la rigenerazione delle cellule epiteliali, rende la pelle più luminosa, elastica e tonica, combattendo di fatto gli inestetismi della cellulite e del sovrappeso.
Anche la circolazione linfatica e sanguigna viene sensibilmente migliorata, così come la qualità del sonno e i livelli di energia.
Gli unici casi in cui viene sconsigliato questo massaggio sono: gravidanza, presenza di ulcerazioni, diarrea e/o problemi significativi all’apparato digerente, ma anche importanti traumi e lesioni molto recenti nelle zone che si vogliono trattare.
Probabilmente adesso vi starete chiedendo se il massaggio Pindasweda è davvero il massaggio che fa per voi. Per sapere come scegliere il tipo di massaggio più adatto alle vostre esigenze, dovete sempre capire prima cos’è che volete ottenere.
Avete bisogno di un massaggio terapeutico o di uno rilassante? Avete una contrattura muscolare, soffrite di insonnia oppure volete semplicemente riequilibrare il vostro benessere psicofisico e donare a voi stessi un momento di piacevole relax?
Il consiglio che vogliamo darvi è di non aspettare l’insorgenza di un problema o di un dolore prima di affrontare un massaggio, ma di regalarvi piuttosto un momento di benessere preventivo, che tenga lontani i malesseri futuri, sia fisici che emotivi.
La pratica del Pindasweda aiuta fortemente a ritrovare un benessere olistico, che avvolge e comprende tutti i piani della nostra esistenza, aiutandoci a ritrovare e mantenere un equilibrio generale di salute.
Da Estetique Michelle potrete sempre confrontarvi con noi per trovare il trattamento su misura, adatto ad ogni vostra esigenza…oppure decidere di abbandonarvi subito alla dolcezza infinita del massaggio Pindasweda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...