Consigli utili, Trattamenti corpo

Pindasweda

È uno dei trattamenti più antichi al mondo che saprà donare numerosi benefici non solo al tuo corpo ma anche alla tua mente. Stiamo parlando del massaggio Pindasweda, un trattamento ayurvedico di origini antichissime e nato in India presso gli Swami, un ordine induista che conosceva profondamente le erbe e le utilizzava a scopi terapeutici.
Il nome di questo massaggio è un termine sanscrito composto da due parole: Pinda, che significa “tampone”, e Sweda, che significa “sudorazione”. Il termine Pindasweda significa quindi “aiutare il corpo a sudare“. Viene eseguito mediante i Pinda, dei particolari fagottini in fibra naturale morbida, solitamente di seta e cotone, imbevuti di olio caldo e riempiti con erbe e spezie (ma talvolta anche con sabbia, argilla e sale).
Attraverso il tamponamento e lo sfregamento dei Pinda sul corpo, questi fagottini rilasciano i principi attivi delle erbe, unendo al contempo il potere benefico del calore dell’olio e i profondi effetti benefici e rilassanti dell’aromaterapia, sprigionata dalle essenze delle erbe aromatiche. Il risultato è un massaggio dai profondi effetti rilassanti e benefici, capaci di calmare profondamente la nostra mente e rilassare tutto il corpo, stimolando la naturale autoguarigione delle nostre cellule.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...