Consigli utili, Trattamenti corpo

AFRODITE

Questa settimana continuiamo a parlare dei nostri Rituali delle Dee, il ciclo di super- trattamenti in cui Alice e Michelle sfoderano tutte le loro armi, fondendo il campo della naturopatia con quello dell’estetica, in questi rituali innovativi ed altamente simbolici. Parliamo oggi della seconda dea, Afrodite, conosciuta come Venere presso i Romani. Il Rituale Afrodite è dedicato alla sensualità della Dea dell’Amore, della Sessualità e della Bellezza. In questo caso proponiamo un trattamento dolce, arricchito da aromi floreali e fruttati, senza dimenticare la nobiltà frizzante dello champagne. Con Afrodite, parliamo di attrazione e connessione, di fluidità e apertura verso il prossimo, di femminilità. Ecco perché abbiamo scelto l’elemento dell’Acqua come predominante nel trattamento di riflessologia, che si basa sulla stimolazione del basso ventre e degli organi riproduttori e urinari. Non facciamo però l’errore di pensare ad Afrodite unicamente dal lato amoroso e sessuale: risvegliare ed onorare questa dea in noi, vuol dire anche connettersi al proprio lato creativo, trasformativo, emotivo. Afrodite è simbolo di una Bellezza che non è solo fisica, ma anche artistica, e questo rituale può quindi aiutarci a sviluppare maggiormente il nostro personale senso artistico, così come le nostre capacità e i nostri talenti nel campo dell’arte.

AFRODITE la via per l’immortalità, un rituale antico che rappresenta un qualcosa in più di un semplice momento di relax! Il rituale comincia con una delicata esfoliazione su tutto il corpo con uno scrub a base di zucchero di canna ed estratti di frutto della passione: prepariamo quindi il corpo con estrema dolcezza, utilizzando proprio simboli d’amore e di tenerezza sulla pelle. Lo scrub viene rimosso dolcemente con delle manopole calde imbevute nell’essenza di fiori di tiaré, lussuose gardenie provenienti da Tahiti, apprezzate per il loro colore bianco purissimo e la loro particolare forma a stella dei petali. I fiori di tiaré hanno proprietà ristrutturante, che ammorbidisce la pelle donandole anche una piacevole, sensuale ed esotica profumazione. Viene successivamente applicato un impacco idratante e nutriente, a base di frutto della passione e champagne, per un momento di relax seducente e frizzante, che dona alla pelle una piacevole e duratura sensazione di morbidezza, elasticità e freschezza. Durante la posa dell’impacco, viene praticato il massaggio di riflessologia del piede, che mira in questo caso ad una dolce e profonda connessione con il proprio femminile e con le tematiche dell’Acqua in generale: una stimolazione del basso ventre, dei genitali, delle gonadi, dell’utero, e del sistema reni-vescica urinaria. Trattare questi punti vuol dire lavorare sul proprio modo di rapportarsi con il mondo e con l’altro, e lavorare sulla gestione della propria emotività. Si aggiungono la bocca, importante primordiale connessione con il gusto ma soprattutto con il cibo (e quindi con la madre-nutrice), e la milza, organo che nella medicina orientale aiuta nella gestione del sangue (anche a livello mestruale) ed è implicata nelle problematiche di atonia e flaccidità corporea. Al termine dell’impacco e del massaggio, avviene il bagno rituale, un bagno nel latte e nel miele, avvolgente e cremoso, con un’azione spiccatamente nutriente che lascia la pelle morbida ed idratata.

AFRODITE La bellissima Dea, caduta in preda della medesima brama passionale che lei è solita ispirare a tutte le creature, si ritira nel suo tempio di Pafo, dove si dedica alla toletta in un’atmosfera voluttuosa e conturbante : fa il bagno, si cosparge di profumi, si veste e si adorna con la cura tipica di una pratica rituale… Il bagno nel latte rievoca anche il famoso Bagno di Cleopatra, un vero e proprio rituale mistico di benessere, dolce e potente nello stesso tempo che Estetique Michelle vi propone. Leggenda vuole che la pelle della regina Cleopatra fosse morbidissima e molto profumata proprio grazie a questo rituale di bellezza giornaliera. Il Latte, così come il Sangue, è un nutrimento primordiale, un simbolo fortemente connesso all’archetipo della Madre/dea Madre, e comunque al femminile e all’identità della donna più in generale. Si ritiene da sempre che il Latte sia così sacro da eliminare qualsiasi tipo di negatività e malignità. l bagno nel latte è uno strumento di grande purificazione, bellezza e ringiovanimento. Dopo il bagno, un’ultima coccola per ricollegarsi con il corpo e con il presente: il Candle Massage, sempre a base di frutto della passione, una pianta che stimola in noi le energie dell’amore universale. Il Candle Massage permette di allontanarsi da tutto lo stress e dai pensieri, puntando piuttosto l’attenzione sui cinque sensi. Un rituale nel rituale, che coinvolge tutti i sensi: profumi che stimolano la fantasia del gusto, il rilassamento dato dal conforto del tocco burroso degli olii caldi sulla pelle, la piacevole atmosfera soffusa data dalla fiamma, che scalda e scioglie tutto l’ambiente. La candela, all’olio di frutto della passione e burri vegetali, sciogliendosi pian piano con la fiamma scivola lentamente sul corpo, per un momento unico di puro piacere, di morbidezza, coronato dalle fragranze delle essenze infuse nel corpo della candela. Un finale seduttivo, morbido, dolcemente tiepido e profondamente rilassante, per riappropriarsi del corpo e della propria energia in modo amorevole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...